Lele Mora su Fabrizio Corona: “E’ stato un grande amore”

di Elide Messineo Commenta

Dopo essere stato in carcere per oltre un anno, Lele Mora è tornato in libertà e adesso svolge servizi socialmente utili. Intervistato dalla trasmissione radiofonica La Zanzara, l’ex manager ha parlato di alcuni personaggi discussi del momento, da Berlusconi a Nicole Minetti, passando per Fabrizio Corona e la loro storia d’amore.

Per quanto riguarda Matteo Renzi, Lele Mora lo considera un ottimo candidato ed anche molto sexy:

Mi piace moltissimo. E’ un gran figo, sexyssimo. Puo’ piacere a tutte le donne d’Italia. Una faccia un po’ sorniona, un po’ strafigo e un po’ che trasmette sensualita’. Se mi ricorda Berlusconi? Ma va la e’ un’altra cosa.

Ma Lele Mora non dimentica Silvio Berlusconi, al quale portava ogni sera le ragazze per i suoi festini insieme a Nicole Minetti, per la quale però non ha speso buone parole:

E’ una gran bella donna, non la ingaggerei. Se fossi il suo agente gli sconsiglierei di sfilare sulle passerelle. Anzi le do’ un consiglio: o fai politica o le sfilate. Abbiamo gia’ avuto Cicciolina che aveva sospeso i suoi spettacoli erotici quando faceva la parlamentare, e’ stata piu’ dignitosa. Cicciolina era meglio. Neanche il Lele Mora di un tempo avrebbe fatto i complimenti alla Minetti.

Per Berlusconi, invece, Lele Mora spende solo buone parole. Ha poi parlato della sua relazione con Fabrizio Corona, smentita da quest’ultimo ma chiacchieratissima un anno fa:

Corona e’ stato un grande amore prima e quando sei innamorato avevo le bistecche sugli occhi, ero soggiogato tantissimo. A Corona ho dato parecchi soldi per farlo stare sereno. Mi dispiace perche’ gli ho dato delle cose che potevo evitare di dargliele. Io non rinnego niente di quello che ho fatto ma non riapparirei. Non ho mai pagato per il sesso e l’errore piu’ grande che ho fatto e’ stato apparire.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>