Ambra Angiolini con un altro uomo

di Fabio Morasca 4

Non è la prima volta che l’attrice Ambra Angiolini si fa immortalare in atteggiamenti un po’ sospetti con un uomo diverso dal suo compagno, il cantante Francesco Renga. Anche in questo l’attrice è stata paparazzata abbracciata ad un altro accompagnatore, un amico con il quale Ambra scherza, palpandogli il fondoschiena.

Come già scritto, non è la prima volta che Ambra dà materiale alla cronaca rosa con foto di questo genere: tempo fa, l’attrice fu immortalata mentre baciava l’attore Piergiorgio Bellocchio.

Significative, inoltre, sono le continue dichiarazioni di Ambra che ammette spesso di vivere con Renga, un rapporto costellato da alti e bassi.

Queste sono le dichiarazioni pubblicate da Gioia:

Le nostre litigate oggi sono più interessanti, si sono evolute. Niente più scontri, valigie, scarponi che volano. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda, abbiamo la stessa testa. Del resto, siamo nati come amici. Non ho mai riso così tanto come nelle nostre liti di questi giorni. Francesco si offende, s’infila il giacchetto Armani e se ne va. Mi piace molto che ci sia ancora qualcuno che s’offende.

Come finirà tra Ambra e Francesco questa volta?

Commenti (4)

  1. ma quale altro uomo! è sempre il suo truccatore!!!!!!!
    ma Novella 2000 cosa fa? la fotografa con due persone CHE SONO LA STESSA PERSONA,e li spaccia per possibili amanti? cosa non fanno per vendere 2 copie…

  2. ma come si può scrivere ste cose??? ma ci prendete per stupidi??? è la seconda volta che volete far passare Ambra per una poco di buona, per fortuna che tutti sanno chi è l’uomo che avete fotografato con Ambra, ( IL SUO TRUCCATORE E GRANDISSIMO AMICO)
    Comunque Ambra ha anche dei bambini che sicuramente vanno rispettati…..se non rispettate lei cercate di portare un po di rispetto per i bimbi…..

  3. Complimenti a Fabio morasca che scopiazza in giro notizie, per di più false… Che schifo!!!

  4. Si chiama riportare una notizia, non scopiazzare.
    E comunque, grazie ai vostri commenti, la situazione è stata chiarita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>