Anniversario matrimonio Kate e William: il parrucchiere ci svela qualche segreto

di Benedetta Guerra Commenta

Un anno fa, Il mondo ha guardato con il fiato sospeso, il matrimonio reale tra Kate Middleton ed il principe William. I primi passi di Kate fuori dall’auto in direzione dell’Abbazia di Westminster il giorno delle nozze, sono state seguite da milioni di persone da tutto il mondo, così come centinaia di migliaia di persone tra la folla hanno salutato il suo arrivo con applausi e sussulti … primo fra tutti il parrucchiere Richard Ward che ha rivelato di essere rimasto senza parola quando ha vistoo Kate scendere dall’auto.

Pur avendo trascorso tutta la mattina con la sposa, creando quel famoso e tanto ricopiato demi-chignon, Ward si è reso conto dell’eleganza di Kate e perfezione solo al momento dell’entrata all’Abbazia. In una intervista a People ha detto:

Quando è uscita dalla macchina e ho visto correttamente l’abito, l’intero quadro, non sono riuscito nemmeno a parlare, lei sembrava così incredibile.

Dopo mesi di preparazione, l’atmosfera presso l’Hotel Goring quella mattina era alle stelle racconta Ward, sette stylist sono arrivati alle 5.30 per organizzare la festa di nozze -lei era sorprendentemente tranquilla, nonostante la frenesia esterna.

La finestra era aperta e abbiamo potuto solo sentire la folla fuori, era bizzarro e surreale

Quello che molti non sanno è che il marito di Kate, il principe William, era a portata di mano quel giorno e ha dato una mano, con grande sorpresa di tutti i presenti.

Ho voluto mostrare la parte posteriore dei capelli Kate [per la serata al Clarence House] … e lui ha detto: ‘Lasciate che vi dia una mano, ‘e io ho detto,’ No, no, onestamente, ‘ma lui ha preso una estremità e io l’altra e abbiamo cominciato … lui è grande, veramente.

Ward parlando di Kate ha detto:

Ha un incredibile senso dell’umorismo.

Per quanto riguarda William, Ward ha detto che le sue qualità sono infinite.

La prima volta che sono andato a casa loro, e in realtà William che mi ha fatto una tazza di tè! Che era molto bella.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>