Justin Bieber arrestato, positivo all’alcol e alla marijuana

di Elide Messineo Commenta

Justin Bieber

Justin Bieber non riesce a star tranquillo: che facesse uso di droghe non era più un segreto, il problema è che si è messo alla guida ubriaco e fumato ed ha dato il via ad una corsa illegale sulla sua Lamborghini.

La polizia di Miami ha provveduto all’arresto, Justin Bieber ormai impazza sul web con le sue foto segnaletiche e tantissimi fan lo aspettavano all’uscita di prigione, pronti a lodarlo anche per le sue malefatte. Il giovane cantante canadese è uscito su cauzione, ma alcuni dati confermati dalla polizia lasciano capire molto sul suo status attuale.

Justin Bieber è risultato positivo a marijuana e alcol, lui stesso ha confermato di aver bevuto e fumato ma anche di aver preso antidepressivi prima di mettersi alla guida. Il merito è della mamma, che gli ha fornito lo Xanax, mentre il papà ha aiutato a tenere sgombra la strada sulla quale il figlio si divertiva, insieme ad un’altra macchina, con le corse illegali.

Due genitori esemplari per quello che è stato un bravo ragazzo, bruciatosi nel giro di poco tempo e siamo sicuri che lo spettacolo non è ancora finito.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>