Demi Moore, Sharon Stone e Kathleen Turner: la mezza età trionfa!

di Gioia Bò 2

Crisi di mezza età? Forse per il resto dell’umanità nei pressi del mezzo secolo di vita, ma non per loro, per queste splendide cinquantenni che, per un motivo o per l’altro, riescono ancora a far parlare di sé. E bene!

Direste forse che la splendida signora nella foto ha la bellezza di 45 anni? Neanche se mi mostrasse la carta di identità! Eppure è proprio così e Demi Moore ancora è bella da far invidia a ragazzine che hanno la metà delle sue primavere, tanto da essere scelta per la copertina di V Magazine.

Certo gran parte del merito va alla chirurgia plastica (sembra che abbia speso negli anni più o meno 200.000 dollari per interventi estetici), ma ciò non toglie che il suo fisico riesca a reggere perfettamente al trascorrere degli anni.


E quest’altra la riconoscete? Si si, è proprio lei, quella che ha fatto impazzire Micheal Douglas (e gran parte dell’universo maschile) in Basic Instinct, Sharon Stone. Cinquanta anni tra poco più di un mese per questa icona di bellezza, considerata per anni la più affascinante e sexy di Hollywood.

Guardatela adesso al recente Sundance Festival con questo taglio di capelli che le toglie almeno 15 anni sul documento. Incredibile come un’acconciatura possa ringiovanire in questo modo!

Chi invece se ne infischia di sembrare più giovane e mostra orgogliosamente i suoi 53 anni, è Kathleen Turner, una delle più ricercate attrici degli anni ’80 per avvenenza fisica e sensualità.

La vita le ha tolto molto a causa di una grave forma di artrite che l’ha portata sulla strada della depressione e dell’alcolismo. Forse è per questo che i segni sul suo volto si vedono tutti, al contrario delle due colleghe.

Chirurgia o no, insomma, viva la mezza età e queste donne che riescono ancora ad attirare l’attenzione generale, nonostante il passare degli anni.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>