L’Italia non vuole Ilona Staller

di Valeria Douglas Commenta

Pochi giorni fa è stata protagonista di una grande soddisfazione nel campo privato. La Corte europea dei diritti dell’uomo ha infatti confermato all’ex pornostar Ilona Staller il diritto alla custodia del figlio Ludwig, avuto dallo scultore americano Jeffrey Koons con il quale va avanti, da anni, una battaglia legale.

Cicciolina, però, non può essere altrettanto contenta nel campo professionale. L’Italia, almeno a sentir parlare lei, proprio non la vuole in tv.

Un anno fa ero il primo nome nella rosa dei concorrenti all’Isola dei Famosi, ma sono stata rapidamente tagliata fuori. Sono ancora un personaggio scomodo. Ho fatto diverse trasmissioni, tutte all’estero. In Italia invece è diverso.

Possibile che tra cani e porci che abbiamo nel nostro Paese, non ci sia un piccolo spazio per questa donna a pezzi? Su su, le “qualità” ci sono ancora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>