Britney Spears cadde in depressione per colpa di Justin Timberlake

di Valeria Douglas Commenta

Facciamo un passo indietro. Una decina di anni fa, infatti, la rottura di Britney Spears con il suo storico fidanzato Justin Timberlake causò una forte depressione alla cantante, Da qui, una serie di comportamenti distruttivi come l’abuso di droghe ed il matrimonio con un amico d’infanzia a Las Vegas.

Lo ha fatto sapere l’avvocato della famiglia Spears durante il processo per diffamazione e violazione di contratto intentato dall’ex manager della star Sam Lufti contro la cantante e la sua famiglia.

A salvare la giovane, suo padre.

Un uomo che voleva soltanto che sua figlia continuasse a vivere e stesse bene. E’ la storia di un padre che ha dovuto prendere in mano la situazione e fare cose che non avrebbe mai pensato di dover fare, azioni che forse gli hanno fatto perdere l’affetto della figlia. Jamie Spears ha dovuto costringere sua figlia ad andare in un centro di disintossicazione.

Per fortuna, diciamo noi.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>