Drake prende droghe per sopravvivere alla fama

di Elide Messineo Commenta

Gli artisti quando per luoghi comuni vengono definiti dei tossicodipendenti spesso si indignano, anche se poi si scopre nella maggior parte dei casi che non si trattava solamente di voci. Drake è stato più onesto, il cantante ha rivelato di aver fatto un uso moderato di droghe per riuscire a sopportare il peso della notorietà.

Gli artisti di calibro internazionale si ritrovano a vivere con orari assurdi e sotto la pressione di moltissime pressione, da chi lavora attorno a loro a milioni di fan sparsi per il mondo pronti a contestare anche il minimo errore. Drake ha rivelato di aver fatto uso di codeina e di aver fumato marijuana, soprattutto all’apice del suo successo, quando non riusciva a sopportare la troppa pressione della fama.

Questo giustifica i molti suicidi o il comportamento di star impazzite perché non riuscivano a gestire la loro popolarità, Drake ha aggiunto “E’ difficile dover intrattenere 18.000 persone“, c’è troppa pressione e lui si consola con le droghe ma, ci tiene a precisare, solo con moderazione.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>