Francesco Renga: “Senza Ambra morirei”

di Valeria Douglas Commenta

Ambra-Francesco-RengaBasta ai rumor. Francesco Renga ha confessato i propri sentimenti al settimanale Di Tutto mettendo in primo piano la compagna Ambra Angiolini e i loro due figli, Jolanda e Leonardo.

Senza Ambra e i bambini morirei. Quella di Ambra è una bellezza che mi rassicura e mi mette in pace con il mondo. La mia soddisfazione è la felicità dei miei figli e della mia compagna. La mia idea dell’amore è lavoro, sacrificio e responsabilità che devi portare avanti. Quando hai dei figli non sei più la coppietta che si prende e si lascia, ma qualcosa di più grande, un valore assoluto da preservare. E la bellezza talvolta destabilizza anche questo genere di cose.

E ancora:

Ambra, in generale, è più coraggiosa di me, più vagabonda. Io ho bisogno di punti di riferimento. Non ci importa quel che dice la gente. Noi ci conosciamo bene. Io sono un uomo inquieto e teso. Sempre per aria, ma anelo alla concretezza che invece lei ha. Fra me e lei c’è questa differenza sostanziale, quella che ci fa litigare un giorno sì e uno no. Il che è anche divertente. Non aspiro alla perfezione. Mi spaventa quando sembra tutto a posto. Invece l’idea che questo rapporto sia ancora così sanguigno dopo tanti anni, con momenti bassissimi e poi altissimi, rassicura.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>