Paola Turci trova l’amore e cerca un figlio

di Gioia Bò Commenta

paola turciDebutta sulle pagine di Starlettime Paola Turci, quarantacinquenne cantautrice romana, molto apprezzata nel panorama musicale italiano. L’occasione per spettegolare un po’ dei fatti suoi ce la offre l’intervista rilasciata al sito Tgcom, in vista dell’uscita del suo prossimo lavoro, Attraversami il cuore.

Un titolo che svela già l’atmosfera dell’album, prodotto delle sue emozioni più intime dal punto di vista sentimentale. E in effetti la nostra cara Paola si dice felicemente fidanzata e innamoratissima della sua dolce metà:

Sì. E’ la seconda volta nella mia vita che mi succede e non potevo non aprire il mio cuore con le canzoni di questo disco. Dopo la mia ultima esperienza a teatro con “Cielo”, insieme al ballerino Giorgio Rossi, mi sono resa conto che cantavo le cover d’amore perché effettivamente nel mio repertorio mancano. Per questo mi sono abbandonata a questo flusso creativo e spontaneo.

paola_turci_cd

Un momento ricco di emozioni, a giudicare anche dalla copertina che racchiuderà il cd:

Direi che l’immagine riassume il sollevarsi dall’aspetto terreno, il tradurre in simboli quello che è l’amore. In questi casi ci si sente sempre ricchi di forza con uno sguardo positivo verso il futuro. Ho parlato con un tuo collega giornalista che ha avuto un bambino da poco, lui notava come in realtà fosse cambiato. Gli ho detto che era assolutamente inevitabile dal momento che è stato investito da un nuovo amore…

E proprio qui la volevamo! Ha mai pensato di farsi investire dallo stesso tipo di amore, diventando mamma?

Ci penso da sempre. E’ un mio progetto e anche se ho una certa età  non demordo. Per adesso ho ‘perso tempo’, per così dire, perché mi sono dedicata alla ricerca, alla sperimentazione e anche alla riflessione sulla mia vita. Ma ora che c’è la persona giusta direi che ci siamo.

Aspettiamo con ansia l’annuncio della gravidanza, nella speranza che la signorina si sbrighi, visto che i cinquanta sono ad un tiro di schioppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>