Elena Santarelli pronta per avere un altro figlio

di Elide Messineo Commenta

Elena Santarelli

Elena Santarelli e Bernardo Corradi finalmente convoleranno a nozze, il calciatore ha avanzato la proposta di matrimonio mentre si trovava con la compagna e il figlio, Giacomo, in vacanza a New York.

Ormai manca poco per vedere la bellissima Elena Santarelli in abito bianco, lei e Bernardo Corradi hanno svelato qualche dettaglio sulla cerimonia al settimanale Chi, e la showgirl si è lasciata sfuggire anche che presto intende mettere in cantiere un altro bebè.

Entrerò in chiesa sottobraccio a mio padre Enrico. Bernardo sarà lì con Jack ad aspettarmi… Nostro figlio porterà anche le fedi. Speriamo non si ingelosisca. per lui, io sono la sua sposa… Speriamo venga una bella festa alla quale possa partecipare anche mio nonno Oreste, che ha ottantasette anni. Lui ha sempre detto a Berni: “Non mi far andare dall’altra parte senza aver visto la mia Elena in abito bianco”.

Elena Santarelli indosserà due abiti, uno per la cerimonia e uno per il party ma ha svelato dettagli solo sul primo, che sarà di Alberta Ferretti. Per quanto riguarda i festeggiamenti, la futura sposa ha chiesto di lasciare i bimbi a casa, così i grandi possono divertirsi in totale libertà. Parlando dei testimoni, Bernardo e Elena hanno svelato i loro nomi:

Elena: Le mie amiche storiche, Federica Ridolfi e Marika Foglia, e mia cognata Silvia.
Bernardo: Marco e Roberto, ragazzi con cui sono cresciuto, e mio fratello Jacopo. Ho scelto le persone della mia contrada, del mio cuore, quelle con cui sono cresciuto.

Ma la frase più importante la Santarelli l’ha pronunciata quando è stata interpellata sugli ultimi casi di divorzio di alcuni calciatori come Pirlo e Buffon, sui quali non si è voluta pronunciare se non per dire che una donna deve sempre mantenere la propria indipendenza e che essere moglie di un calciatore non è facile:

Io rinuncerei al lavoro solo per mio figlio Giacomo. E per un altro figlio che ci concederemo presto, prestissimo.

Photo Credits | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>