Lele Mora sulla sedia a rotelle

di Sebastiano Cascone Commenta

Nicola Avanzi e Luca Giuliante, legali di Lele Mora, hanno depositato una memoria congiunta al gup di Milano, Elisabetta Meyer, per chiedere gli arresti domiciliari del loro assistito:

Lele Mora sta male, si è presentato al colloquio con noi su una sedia a rotelle, perchè impossibilitato a muoversi dalla cella con le proprie gambe. A questo punto però, ci sono difficoltà a portarla a termine proprio per le condizioni di salute del nostro assistito. È stato infatti impossibile somministragli i test clinici da parte del perito, nominato dal giudice, in vista di una seconda visita, dopo la prima del 3 dicembre scorso.

Mora, che ha patteggoiato per il fallimento della Lm Management, dovrà restare (salvo altre decisioni) in carcere 4 anni e 3 mesi.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>