William e Kate si trasferiscono a Kensington Palace

di Elide Messineo 1

William e Kate nel 2013 torneranno a vivere a Londra, a Kensington Palace. La coppia reale si è sposata lo scorso 29 aprile durante una cerimonia seguita con attenzione da tutto il mondo e attualmente vivono in Galles, dove il principe fa il pilota di elicotteri.

Kensington Palace ha già fatto nascere nuove voci su una possibile gravidanza di Kate, Duchessa di Cambridge, perché è dotato di una nursery, ma la coppia reale si trasferirà solamente nel 2013, perché per il momento il palazzo dovrà essere sottoposto a restauro.

L’appartamento è appartenuto a Margaret, sorella della Regina Elisabetta e si trova nello stesso palazzo in cui il principe William ha vissuto con la madre Diana fino al 1998. Inizialmente William aveva pensato di tornare a vivere lì, ma alcune fonti hanno fatto sapere che gli sposi hanno scelto l’altro appartamento, perché quello in cui viveva Lady D avrebbe portato alla luce troppi dolorosi ricordi.

William e Kate hanno visitato l’appartamento 1A e se ne sono innamorati. Kate ha apprezzato in particolare il giardino recintato perché lei ama il giardinaggio ed ha pensato che la casa ha un buon potenziale. A lei piace anche molto il fatto che la casa sia vicina a Kensington Street. Hanno visto un altro appartamento a St. James Palace ed hanno apprezzato anche quello, ma poi hanno deciso di comune accordo di andare a vivere a Kensington Palace.

Questo è quanto riferito da una fonte vicina a William e Kate, ma intanto tutti i sudditi britannici (e non solo loro) aspettano di sapere quando arriverà l’erede. Il trasloco, comunque, non avrà luogo prima del 2013, serviranno molti lavori di restauro per rendere l’appartamento moderno e nuovamente abitabile. In questo arco di tempo gli sposi potrebbero riservarci una dolce sorpresa, anche se poco dopo le nozze si vociferava di una presunta sterilità di Kate. Sarà vero oppure no?

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>