Ferilli: Gabriel Garko è bello di testa!

di Valeria Douglas Commenta

Cosa si prova a girare un film con il bello e impossibile Gabriel Garko? La Ferilli lo sa bene e l’ha raccontato sulle pagine di Oggi.

Mi disturbava fosse più bello di me che pure, nel mio campo, godo di un certo consenso. Insomma, lui ha l’addome a tartaruga, io la panzetta. Un uomo così bello ti lascia spiazzata, quasi non ti senti all’altezza. Garko è l’unico, vero sex symbol. Ma è anche una piacevole sorpresa. Sfugge al cliché del bello senza sostanza che colpisce gli uomini, al pari delle donne. È un professionista serio, puntuale, disciplinato. Un ragazzo alla mano che ha grande consapevolezza del proprio corpo e lo usa come portentoso strumento artistico. Insomma, è un bello anche di testa.

Tutte le fortune c’ha questo ragazzo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>