Britney Spears è morta (ma è solo un cartoon)

di Gioia Bò 1

Rassegnatevi, perché sentirete parlare di lei ancora a lungo, tanta è la fama che si porta appresso! Stiamo parlando come al solito di Britney Spears (cominciavate a sentirne la mancanza vero?) la cui popolarità ha raggiunto livelli così alti da farla trasformare in un disegno animato in una delle serie più seguite d’America, South Park.

Peccato che l’episodio in questione, “Britney’s New Look”, non sia un omaggio al suo talento, ma una presa in giro bella e buona, nonostante ci sia veramente poco da ridere sulla vicenda raccontata.

Ma che volete farci? Siamo nel mondo della fantasia e attraverso un cartoon si può raccontare tutto, persino il tentato suicidio di una cantante! Volete sapere com’è andata?


L’episodio si apre con un Britney Watch (ovvero un notiziario dedicato alla Spears) che interrompe un dibattito politico, annunciando che la cantante è stata fotografata mentre urinava su una coccinella. Una foto di questo tipo viene pagata fior di quattrini e così Cartman, Kyle, Stan e Butters riescono ad entrare nella camera d’albergo di Britney con l’inganno, facendo finta di essere i suoi figli. Alla vista dei bambini e scoperto l’inganno, la Spears si mette un fucile in bocca e si spara, facendosi saltare gran parte della testa.

La fine di un mito? No, l’inizio di una nuova vita, perché il suo manager approfitta del nuovo look per tentare di rilanciarla con un’immagine diversa, con la parte superiore della testa ormai inesistente, senza labbra e il solo mento a ricordare il volto di Brit.

Così conciata viene portata a cantare agli Mtv Music Awards, dove viene aspramente criticata perchè cicciottella e per il nuovo look. Come se non bastasse, giornalisti e fotografi preparano un complotto per ucciderla e offrirla in sacrificio per il raccolto annuale di mais.

In sua difesa arriverà Kyle, che però non riuscirà a salvarla dalla massa dei fotoreporter, che la circonda e la uccide a colpi di flash. Solo vedendola giacere a terra senza vita (e senza testa) il gruppo riuscirà ad ammettere:

È ora di lasciare in pace questa povera ragazza.

E forse sarebbe ora sul serio: ha già sfamato una generazione di paparazzi, non credete?

Commenti (1)

  1. Io credo che però, tra gossip e cartoon, si stia esagerando PER DAVVERO….. Non perché si faccia un cartoon su Brit, lei sarà contenta… Propongo di aver un po’ di riserbo e di smetterla di criticarla e metterla come un fenomeno da baraccone… La sua voce è celestiale, vuole solo essere lasciata in pace..!!! certamente non vorrebbe che i paparazzi le tolgano il respiro.. E’ responsabile lei di quello che fa, non gli altri; e ora basta, Basta veramente!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>