Il certificato di morte di Michael Jackson

di Gioia Bò 2

michael_jacksonLo show si è concluso, ora Michael Jackson può riposare in pace. Si, ma dove? pensavamo che la sua dimora definitiva dovesse essere Forest Lawn, cimitero delle celebrità, dove già riposano le spoglie di artisti del calibro di Stan Laurel, Oliver Hardy, Tyrone Power, Humphrey Bogart, Clark Gable e Jean Harlow.

Oggi invece arriva il certificato di morte – pubblicato dal sito Tmz – secondo il quale la sistemazione sarebbe solo “temporanea”, senza però specificare il luogo in cui verrà sepolto Jacko.

A questo punto riprende corpo l’ipotesi di una sepoltura in quel di Neverland, sebbene le autorità californiane si siano rifiutate di concedere il permesso. Staremo a vedere. Nel frattempo riportiamo quanto scritto sul certificato di morte, nel quale si legge che Michael era un musicista di razza nera che lavorava nel settore dell’intrattenimento, residente ad Encino (e non a Holmby Hills, dove in realtà è avvenuta la morte).  Per soddisfare la vostra voglia di dettagli, eccovi il documento in formato maxi.

certificato_morte_jackson

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>