Lea Michele chiede di rispettare il suo lutto per la morte di Cory Monteith

di Federica Guarneri Commenta

12th Annual Chrysalis Butterfly Ball - Inside

Pochi giorni sono trascorsi dalla morte dell’attore Cory Monteith, conosciuto in tutto il mondo per il ruolo di Finn in Glee e la sua compagna, sulla vita e sul teleschermo, si è chiusa in un silenzio assoluto. Stiamo parlando di Lea Michele, nota per il ruolo di Rachel Berry nel serial di cui sopra.

Il vuoto incolmabile che Cory Monteith lascerà nei cuori di tutti gli appassionati di Glee è nulla in confronto al trauma subito da Lea Michele, collega sul set e fidanzata nella vita del giovane attore. Tra i due andava avanti una relazione da più di un anno e, secondo le voci di chi gli stava vicino, si stavano facendo del bene a vicenda, aiutandosi in qualsiasi momento di difficoltà. L’entourage dell’attrice, che interpreta la bravissima Rachel, ha fatto sapere che Lea non ha alcuna intenzione di esporsi con i media e preferisce ritirarsi nel dolore di questo momento così tragico.

We ask that everyone kindly respect Lea’s privacy during this devastating time. Thank you.
Noi chiediamo gentilmente a tutti di rispettare la privacy di Lea in questo momento devastante. Grazie.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>