Lady Gaga denunciata a causa di una bambola con le sue fattezze

di Elide Messineo Commenta

Ancora guai per Lady Gaga: non solo un accusa di plagio arrivata direttamente da Genova a causa del celeberrimo vestito di carne indossato dalla popstar agli MTV Awards nel 2010, questa volta l’accusa arriva da un’azienda di giocattoli.

La MGA Entertainment accusa Lady Gaga per aver richiesto all’azienda di rimuovere un chip vocale presente in una bambola con le fattezze della cantante, che sarebbe dovuta uscire per Natale 2012. Secondo la MGA, Lady Gaga ha agito in malafede ed ha fatto di tutto per bloccare l’uscita della bambola, cercando di rinviarla quantomeno al 2013, in occasione della release del suo nuovo album ed anche del nuovo profumo.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>