Eva Mendes e il calendario Campari 2008

di Lori Commenta

Giunto alla nona edizione, il calendario Campari inebria e seduce senza mettere troppo in mostra la sua protagonista. Quest’anno è toccato a Eva Mendes il compito di posare per l’obiettivo di Marino Parisotto per il calendario Campari 2008, “mi sono divertita molto” afferma l’attrice, “per me è stato più un lavoro da attrice che da modella: abbiamo cercato di interpretare una storia con quegli scatti”.
Si tratta infatti di fiabe il tema trattato quest’anno da Campari, interpretate in chiave fashion da una modella sexy che ammalia lo spettatore con la sua sensualità: la copertina è dedicata a cappuccetto rosso, ma biancaneve con il suo principe azzurro: “le foto di Campari Tales” afferma Eva, “sono rivisitazioni in chiave più adulta delle favole tradizionali; raccontate in modo vivace, catturano lo spirito dell’innocenza, solo per maggiorenni, naturalmente!”

Eva Mendes

“Mi sono divertita moltissimo” racconta Eva delle sue pose, “durante la posa di Cappuccetto Rosso: ho dovuto posare con un lupo vero, e vi posso garantire che era anche molto vivace, come si può vedere dalle fotografie! Per tutto il tempo ho continuato a ripetere al lupo le mie parole italiane preferite “tranquillo, tranquillo”…per tenerlo calmo. Sono stati molto divertenti anche gli scatti di Biancaneve: sono caduta dal cavallo bianco insieme al mio Principe Azzurro, nessuno si è fatto male e abbiamo riso moltissimo, cosa che è capitata spesso in quei cinque giorni di shooting.

Di origini cubane, Eva Mendes è nata a Miami ed è cresciuta a Los Angeles: ha iniziato a recitare all’università e ha quindi deciso di iscriversi alla scuola di recitazione riuscendo in breve tempo a realizzare il sogno di diventare attrice professionista.
Nella sua carriera ha avuto già la possibilità di lavorare con apprezzati registi come Carl Franklin, Robert Rodriguez, Antoine Fuqua, i Fratelli Farrelly e John Singleton; ha recitato a fianco di Will Smith e Kevin James nel film di successo della Columbia Pictures “Hitch – Tutta colpa dell’amore”, diretto da Andy Tennant, una commedia romantica che racconta la storia di un agente matrimoniale minacciato da una giornalista che vuole rendere pubblici i suoi metodi disonesti. Eva ha recitato in “Uomini e donne”, diretto da Bart Freundlich, a fianco di Julianne Moore, Maggie Gyllenhaal e Billy Crudup; inoltre ha recitato con Nicolas Cage nel film di avventura e azione della Sony Pictures “Ghost Rider”.

Eva Mendes

Il primo ruolo importante è stato quello di fidanzata di Denzel Washington nel film di successo “Training Day”, diretto da Antoine Fuqua. La sua recitazione spinse il noto regista Carl Franklin a ingaggiarla per il film della MGM “Out of Time”, ancora una volta a fianco di Denzel Washington. In quello stesso anno, la Mendes ha recitato nel film di Robert Rodriguez “C’era una volta in Messico” a fianco di Johnny Depp.

Riguardo la sua vita privata, smentisce le voci dei tabloid che le attribuivano una gravidanza: fidanzata con il regista peruviano Gorge Gargurevich, afferma che sul set è sempre se stessa, qualsiasi personaggio si trovi ad impersonare, e come progetti per il futuro, dice di voler continuare a lavorare ed amare la vita, ed afferma: “sono molto fortunata e grata per ogni opportunità che mi si presenta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>