Johnny Depp si è dato fuoco alla testa!

di Elide Messineo Commenta

Johnny Depp non è proprio il classico “bravo ragazzo” che ha messo la testa a posto e gli ultimi fatti che lo riguardano ci danno pienamente ragione, visto che l’attore è stato beccato ubriaco fradicio a Hollywood Boulevard mentre barcollando e dopo una bella caduta, regalava il gesto dell’ombrello ai presenti.

L’attore torna in sala con “The rum diary“, in cui interpreta il giornalista Paul Kemp, altro personaggio scapestrato. Johnny Depp ha dovuto girare una scena in cui si versa dell’alcol in bocca per poi dargli fuoco, ma ha dovuto ammettere che non è stata la prima volta che gli è accaduta una cosa del genere. In passato, in realtà, ha fatto anche di peggio, stava per bruciare vivo!

Ho dato vita a un piccolo incendio quando ero ancora giovane, ho preso un po’ di benzina e l’ho soffiata su un accendino e la mia testa ha preso fuoco. E’ vero. E’ una cosa strana quando la tua testa prende fuoco. All’inizio arriva il panico. E quando vedi che il panico non può comunque salvarti la faccia, inizi a correre. Che è la cosa peggiore che tu possa fare. Un mio amico, un ragazzo di nome Bones mi ha messo la faccia fuori e mi ha salvato la vita.

Un’esperienza da brivido, degna proprio di un personaggio come Johnny Depp che, nonostante il trauma, non si è fatto molti problemi a replicare:

Ero molto contento quella sera di poter avere la possibilità di sputare veramente del fuoco.

Come se non bastasse, Johnny Depp non si farebbe alcun problema a replicare ancora una volta, il pericolo evidentemente gli fa provare un certo gusto. L’ultimo avvistamento dell’attore, però, dimostra anche che una bella bottiglia d’alcol può essere molto gustosa, infatti Johnny Depp ha fatto il giro del mondo nelle immagini di Hollywood Boulevard in cui, uscendo da un locale, cadeva sul marciapiede e si reggeva a stento in piedi, tanto da dover necessitare dell’aiuto del suo bodyguard. Una cosa normale no, eh?

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>