Courtney Love ridotta in lacrime dalla padrona di casa

di Elide Messineo Commenta

E’ ancora in corso la disputa tra Courtney Love e la sua padrona di casa, che l’ha accusata di non aver pagato l’affitto per diversi mesi e di aver incendiato la sua casa. La cantante delle Hole, infatti, ha preso in affitto un appartamento nel West Village a New York ma Donna Lyon, la proprietaria, la ha accusata di non aver pagato l’affitto e di aver decorato la casa senza il suo permesso.

Courtney Love, dal canto suo, dichiara di aver avuto il permesso dalla Lyon per modificare l’appartamento a suo piacimento e avrebbe fatto piangere la cantante l’ultima volta che l’ha incontrata. Così ha scritto la Love:

Donna Lyon, la proprietaria,  è venuta l’altro giorno e dopo avermi informata che “Non piaci a nessuno, Courtney Love, A NESSUNO”, facendomi piangere, ha rotto una cornice di una foto (è un po… pesante) che ritraeva me insieme ad Elizabeth Taylor ed ha rotto il vetro. Avidità. E’ un po’ ovunque, ma così è l’arte! Così anche la musica. Così la recitazione… Forse i miei amici hanno ragione e lei vuoleche  gli americani pensino che io sia sciatta (no!) e che non viva con gusto e grazia. E’ il cuore pulsante della vita! Gusto e grazia e un pizzico di fantasia.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>