Kanye West rimane in ospedale, Kim Kardashian sempre al suo fianco

di Elide Messineo Commenta

Kanye West è stato ricoverato d’urgenza in ospedale la settimana scorsa, dopo un grave crollo nervoso. Il rapper dovrà rimanere ancora nella clinica psichiatrica dell’UCLA, al suo fianco c’è Kim Kardashian.

Kim Kardashian e Kanye West

Kanye West ha iniziato a dire cose strane durante un concerto e poche ore dopo è arrivata la notizia dell’annullamento del suo Saint Pablo Tour e il conseguente ricovero. Non è stata una cosa passeggera, però, perché per il momento Kanye rimarrà in clinica e seguirà i trattamenti necessari. La versione ufficiale vuole che il rapper sia finito in ricovero a causa di privazione di sonno e il troppo stress, una fonte ha rivelato a People che si sta riprendendo bene e che Kanye West sta lavorando anche dal letto d’ospedale. Al suo fianco c’è Kim Kardashian, moglie e madre dei suoi due figli, ma dai fatti pare che la situazione sia preoccupante. Un’altra fonte ha dichiarato, sempre a People, che per ora la giornata di Kanye West è fatta di molti alti e bassi, i medici stanno facendo il possibile per ristabilizzare la situazione ma il rapper non ha ancora visto i suoi figli. A quanto pare Kim Kardashian per ora preferisce seguire questa linea, in attesa che la situazione migliori.

Photo credits | Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>