Heather Mills citata in giudizio dal suo parrucchiere

di Elide Messineo Commenta

A pochi giorni dal terzo matrimonio di Paul McCartney, ecco che si parla della sua ex moglie, la temibile Heather Mills. La modella è stata citata in giudizio dal suo parrucchiere David Miramontes per non aver accumulato 80.000 dollari di conti da pagare.

Il parrucchiere di Heather Mills ha così deciso di ricorrere alla corte di Los Angeles per ottenere dalla donna ciò che gli spetta. David ha iniziato a lavorare per la Mills nel 2005 e ha deciso di smettere nel 2008, a causa dei numerosi pagamenti non pervenuti. Heather, ha divorziato da Paul McCartney nel 2006 dopo quattro anni di matrimonio. Tutt’ora si parla di quel divorzio proprio perché la modella riuscì a strappare somme di denaro da capogiro alla star dei Beatles, dal quale ha avuto una figlia, Beatrice. Tra dichiarazioni diffamatorie e richieste eccessive, la Mills se la cavò con 24,3 milioni di sterline più il mantenimento della figlia.

La donna avrebbe dichiarato a David Miramontes di non avere soldi fin quando non si sarebbe concluso il divorzio da Paul McCartney, facendo credere anche a lui che il cantante fosse sempre ubriaco e la maltrattasse. Il parrucchiere oggi è dell’idea che la Mills gli raccontasse molte bugie sulla sua vita matrimoniale con Paul McCartney. All’epoca, inoltre, i figli dell’artista si erano schierati contro il matrimonio con la modella, nella convinzione che lei avesse solo intenzione di spillargli denaro. E non avevano torto. Il lupo perde il pelo, ma non il vizio:

A David è stato fatto credere che Paul fosse un tirchio tiranno, che fosse sempre ubriaco e che abusava della moglie. In un’occasione, la Mills raccontò a David che Paul McCartney si era ubriacato e l’aveva costretta su una sedia a rotelle, spaventandola con una corsa a velocità eccessiva. David ha appreso della sentenza di divorzio nel marzo 2008. Successivamente, David ha scoperto che la Mills gli aveva mentito riguardo al denaro che riceveva da Paul McCartney prima del loro divorzio. Paul McCartney, infatti, dava alla donna un milione di dollari all’anno.

Le testimonianze sul comportamento alquanto discutibile della Mills si accumulano e con tutta probabilità la modella dovrà sborsare i soldi richiesti dal parrucchiere. Cos’altro combinerà?

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>