Tobias Strebel, è morto il sosia di Justin Bieber

di Elide Messineo Commenta

Almeno una volta tutti hanno sentito parlare di Tobias Strebel, il ragazzo che voleva essere a tutti i costi uguale a Justin Bieber.

Tobias Strebel

Infatti è stato uno dei protagonisti del programma “My strange addiction“, che parla di ossessioni e dipendenze particolari. Quelle di Tobias Strebel erano Justin Bieber e la chirurgia, infatti l’uomo trentacinquenne si era sottoposto a decine di interventi per assomigliare alla popstar canadese.

Riduzione del mento, trapianto dei capelli, ritocchi alle labbra, Tobias Strebel le aveva provate davvero tutte ed era in ottima compagnia. Ci sono altre persone, infatti, che hanno speso tantissimi soldi pur di assomigliare alle star che amano e insieme a loro Tobias aveva inciso un brano. L’uomo aveva speso oltre centomila dollari per diventare come Justin Bieber e aveva spiegato che molte persone spendono i loro soldi per comprare macchine o altri beni, lui invece aveva questa priorità, perché credeva nella bellezza perfetta del cantante canadese.

Tre giorni fa è stato diffuso l’annuncio della scomparsa di Tobias Strebel, le ricerche si sono concluse da poche ore, quando è stato trovato morto in una camera del Motel 6 di Los Angeles.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>