Mary Carey: vendo seno per beneficenza

di Gioia Bò 3

Questa davvero non l’avevamo mai sentita!
Vendesi seno“: è la bizzarra offerta apparsa su e.Bay e non ha proprio l’aria di essere una bufala. Certo, c’è chi è disposto a tutto pur di raggiungere notorietà e successo, ma la pornostar americana Mary Carey a volte tende ad esagerare.
La ricordiamo nel 2003, quando faceva la corsa a governatore degli Stati Uniti, contrapposta ad Arnold Schwarzenegger, poi vincitore. Ma era già nota  al pubblico per aver cambiato il cognome da Cook a Carey, facendo imbestialire la povera popstar Mariah, costretta da quel momento in poi a subire pesanti equivoci sulla natura del suo mestiere, vista l’assonanza tra i due nomi. 

Ed ora eccola qui con un seno siliconato nuovo di zecca da esibire per la gioia degli amanti dell’hard e con un paio di mammelle usate nella borsa da offrire al miglior offerente.
Altra pubblicità gratuita? Lei giura di no, affermando di farlo solo per beneficenza visto che il ricavato della vendita sarà devoluto ad una fondazione per la ricerca e la cura del tumore al seno (guarda caso).

Ok, proprio perché è Natale saremo più buoni anche noi, concedendole il beneficio del dubbio. Intanto l’offerta è ferma a 2000 dollari, ma c’è tempo fino al 13 dicembre per accaparrarsi l’insolito feticcio. Potrebbe essere un’ottima idea come regalo per le prossime feste: lasciate perdere i soliti banalissimi diamanti e regalate alle vostre signore qualcosa di veramente utile!

 Venghino signori venghino: un paio di tette nuove possono sempre far comodo.

Commenti (3)

  1. cara gio queste star mi sembra che stiano sveglie di notte per pensare cosa “vendere” di giorno…..un saluto…a presto

  2. Hai proprio ragione Meri……… Qmq a me piace da morire Mariah Carey……… W Beyoncè!!!!!!!!!!!!!!

  3. A quanto pare al nostro caro Mirko piace Beyoncé… Se vuoi, ci sono anche articoli che la riguardano su questo blog 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>