Adriana Volpe conferma: sarò mamma ad agosto

di Valeria Douglas Commenta

E anche l’ultimo dubbio è caduto. Adriana Volpe ha infatti confermato sulle pagine di Gente la gravidanza annunciata qualche settimana fa.

Ho superato lo scoglio del terzo mese e sono finalmente più tranquilla. Ho avuto un po’ d’ansia, lo ammetto. Temevo che qualcosa potesse non andare, vivevo ogni giorno con i piedi ancorati a terra per non volare troppo in alto, rischiando di cadere e di farmi male. Ora comincio a crederci veramente. Desideravo da tempo un figlio. L’ho cercato molto e, adesso, ecco il mio pancino.

La Volpe ha raccontato di aver scoperto di essere in dolce attesa a Capodanno anche se il primo test di gravidanza era risultato negativo tanto da lasciarle l’amaro in bocca:

Volevo a tal punto un figlio che avevo fatto il test troppo presto… Così com’era accaduto nei mesi precedenti, ho sospirato dicendo ‘Andrà meglio la prossima volta’.

Poi, verso la fine del 2010, la conduttrice ha finalmente scoperto di essere incinta.

Ancora non lo sento muovere. Ma l’ultima ecografia mi ha dato una soddisfazione immensa: ho visto le sue mani, le dita, le gambine. E ha il cuore che batte fortissimo. Penso di non aver mai provato un’emozione così intensa.

Certo, è ancora presto per conoscere il sesso del nascituro ma…

Se fosse un maschietto farei contento mio marito Roberto e mio padre che ha avuto solo me. Se fosse una bimba, io farei i salti di gioia. Ma l’importante è che proceda tutto per il meglio. Che cresca bene e che io possa mantenere fino all’ultimo l’energia di oggi. Lavoro come sempre, sto continuando a studiare per la mia laurea in Lettere e dopo il parto conto di riprendere a lavorare in tempi record, con una nuova luce negli occhi.

Che dire: abbiamo davanti a noi una prossima mamma super sprint. Beh, tanti ma tanti auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>