Edoardo Costa condannato: ha rubato 310mila euro

di Massimo Galanto Commenta

Edoardo Costa è stato condannato a tre anni di reclusione con l’accusa di truffa, appropriazione indebita e falso. L’attore infatti avrebbe raccolto soldi per aiutare i bambini dei Paesi poveri, dei quali, però, in parte si sarebbe appropriato. In particolare secondo l’accusa, Costa avrebbe sottratto circa 310 mila euro che lui stesso aveva contribuito a raccogliere grazie a un’associazione che aveva fondato, la C.I.A.K., e della quale era presidente.
In particolare, la condanna riguarda un’accusa di truffa per 205 mila euro e una per appropriazione indebita per un totale di circa 138 mila euro. L’avvocato dell’attore, Enrico Allegro, aveva chiesto la sua assoluzione e il rinvio del fascicolo affinché venissero riformulate le accuse in termini di natura penale tributaria. Dopo la condanna il legale ha comunque annunciato che farà ricorso contro la sentenza. Ricordiamo che la vicenda era emersa dopo le denuncie trasmesse in tv da Striscia la Notizia.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>