Lele Mora chiede aiuto agli amici per risolvere i suoi guai con il fisco

di Sara Bianchessi Commenta

Lele Mora sta sempre peggio e confida nell’aiuto degli amici per risolvere i suoi guai con il fisco. L’ex agente dei vip, in carcere dal giugno scorso con una condanna a 4 anni e tre mesi di carcere per il fallimento della sua LM Management sta cercando di dimostrare alla legge la volontà di saldare il suo debito.La  famiglia, preoccupata per le sue condizioni di salute, ha pensato di mandare a circa settecento perone, dal numero privato di Lele, questo sms:

Sapete quale sarebbe il mio più grande regalo di Natale? Tornare assieme a tutti voi. Se potete, aiutatemi a fare questo inviando un contributo al Comitato Gli amici di Lele Mora. Quando ho potuto con voi ho condiviso business e divertimenti. Buon Natale, Lele Mora

Lo scopo dell’iniziativa  sarebbe più che altro far capire a Mora che gli amici non lo hanno abbandonato, ma che anzi gli dimostrano solidarietà tangibile, oltre ad offrire al fisco una prova di buona volontà. Questo per cercare di risollevare l’umore dell’ex agente la cui salute, in costante peggioramento, preoccupa molto famigliari e avvocati.

Nel frattempo, una perizia del Tribunale sta cercando di stabilire se davvero, come sostengono i suoi legali, le condizioni fisiche di Mora sarebbero incompatibili con la reclusione nel carcere milanese di Opera. Chissà chi gli rimarrà vicino anche nella cattiva sorte, magari con un gesto concreto.

Photo Credits | Getty Image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>