La famiglia di Rihanna contro chi le impone orari massacranti

di Elide Messineo Commenta

La famiglia di Rihanna non è affatto soddisfatta del modo in cui agenti e allenatori si prendono cura della loro figlia che, a 23 anni, è già finita in ospedale a causa del troppo stress. Il problema sono gli orari massacranti di lavoro a cui la star si sottopone, senza poi rinunciare a far festa.

Secondo un amico di Rihanna, la cantante di Umbrella nell’ultimo mese non ha mai rinunciato a un party, andando giù pesante con alcol e marijuana. Ma secondo i familiari di RiRi, il vero motivo sono gli allenamenti, 13 ore di lavoro al giorno che l’hanno portata al ricovero per stress e disidratazione. E’ stata la stessa Rihanna a pubblicare la foto del suo braccio con una flebo mentre si trovava in ospedale… diminuirà il carico di lavoro?

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>