Lindsay Lohan condannata a 3 mesi di carcere

di Gioia Bò Commenta

Qualche tempo fa era stata beccata alla guida della sua auto in evidente stato di ebbrezza e condannata a seguire un programma di riabilitazione.

Ma la nostra cara Lindsay Lohan deve aver pensato che il suo status di star le concedesse il lusso di saltare qualche incontro con i terapeuti, visto che quasi mai si è presentata alle sedute di rieducazione.

E allora cosa dovrebbe fare un giudice di fronte ad un comportamento di questo tipo? Non so cosa fareste voi, ma il giudice Marsha Revel ha deciso che lex bambina prodigio non merita una seconda possibilità e l’ha condannata senza pensarci troppo a scontare 90 giorni di prigione. E dire che la Lohan aveva tentato di impietosire la corte:

Per me non è affatto uno scherzo. È in gioco la mia vita, la mia carriera…

Carriera? Ma ci faccia il piacere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>