Mel Gibson violento durante il sesso

di Gioia Bò Commenta

Continua la battaglia legale tra Mel Gibson e Oksana Grigorieva, un tempo compagni e complici, oggi seduti su due lati opposti sulle panche di un tribunale.

La musicista russa ha ripetutamente accusato l’attore di violenza domestica, portando in aula delle registrazioni telefoniche che confermerebbero la sua versione dei fatti. Il protagonista di Arma Letale, da parte sua, ha accusato la moglie di aver registrato appositamente alcune telefonate al solo scopo di estorcergli dei soldi.

Oggi la querelle si arricchisce di un nuovo capitolo, visto che la Gregorieva si è presentata in aula con un nuovo capo di accusa:

Mi picchiava durante il sesso. Quando era in difficoltà nel rapporto sessuale diventava molto violento.

Sarà vero o dobbiamo prenderlo come l’ennesimo tentativo di mettere in cattiva luce l’ex marito per spillargli quattrini? Certo è che portare in tribunale le prove di quest’ultimo fatto diventa difficile, a meno che i due non si divertivano a far sesso di fronte ad una telecamera… Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>