Patrick Swayze: mi restano due anni di vita

di Gioia Bò 5

Lotta, spera e continua a lavorare come se fosse nel pieno delle forze, come se non si rendesse conto del futuro di sofferenza e dolore che lo attende. Ma Patrick Swayze sa bene di dover combattere contro il più terribile dei nemici, contro quel cancro al pancreas che lo sta consumando giorno dopo giorno, lasciandogli ben poche speranze di sopravvivenza:

Mi restano due ani di vita. Sto attraversando l’inferno e sono spaventato all’idea di morire.

E’ la drammatica confessione rilasciata a Barbara Walters dell’Abc, nel corso di un’intervista struggente, durante la quale l’attore di Dirty Dancing ha anche ammesso di evitare l’uso di farmaci nei periodi di lavoro:

Quando stai girando non puoi assumere molti farmaci perché hanno un impatto anche sul tuo cervello.

Attaccato al lavoro fino alla fine, a costo di soffrire le pene dell’inferno, pur di lasciare ancora un segno su questa terra. Niente ironia stasera, coraggio Patrick!

Commenti (5)

  1. io credo in partik perchè è una persona otte e piena di speranze ho letto tante cose sula sua malattia e ho pianto tanto ma davvero tanto ma adesso colopo di scena dopo tante preghiere leggo che la salute di patrik migliora allimprovviso una luce nel tunnel si è accesa ce una via di uscita noi possiamo solo pregare patrik nn ci lasciare continua a lottare la frase il cauboy pronto a morire con i suoi stivali e nessun rimpianto nn è esatta la frase giusta è il cauboy con i suoi stivali pronto a cavalcare verso nuovi orizzonti e lasciandosi alle spalle brutti ricordi solo riordi
    credo in te patrik carmen da londra

  2. rimango cosi’ male..quando guardo le ultime foto di Patrik.. orribile che dire…riposa in pace…cowby…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>