Scarlett Johansson: “Pensavo che non sarei mai diventata famosa”

di Elide Messineo Commenta

scarlett johansson

Ha iniziato a sognare il cinema quando era ancora una bambina ma la strada verso Hollywood non è sempre facile e con l’arrivo delle prime delusioni Scarlett Johansson più di una volta ha pensato di non farcela.

La bella attrice, oggi una delle più acclamate in assoluto, ha pensato più e più volte di non avere futuro nel mondo del cinema. Chi l’avrebbe mai detto? Tutto è iniziato tra i banchi di scuola:

C’era qualcuno nella classe di mio fratello che faceva pubblicità e teatro, io adoravo cantare e ballare, così mia mamma mi ha accompagnato dall’agente di questo bimbo perché volevo fare i musical. Ma non mi ha voluto. Ero devastata. Ho pensato che fosse la fine della mia carriera.

La carriera cinematografica di Scarlett Johansson è iniziata con piccoli ruoli ed anche una piccola collezione di delusioni, ma si sa: bisogna fare gavetta e formarsi un po’, nel 1998 è arrivata la parte ne L’uomo che sussurrava ai cavalli ma nonostante l’attenzione del pubblico e della critica, la Johansson è stata respinta dalla scuola di cinema di New York:

Ero al 1080esimo posto nei test di ammissione, non proprio alto direi. Probabilmente perchè non ho risposto a metà delle domande di matematica. Alla fine non sono riuscita ad entrare nella New York film university. Ho ancora la lettera di rifiuto.

Ma non è bastato questo ostacolo, perché oggi Scarlett Johansson è un’attrice richiestissima, non ha ancora 30 anni ed ha un curriculum davvero invidiabile!

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>