Sylvester Stallone ha abusato della sorella?

di Redazione Commenta

Scandali su scandali dalle parti di Hollywood: questa volta tocca a Sylvester Stallone, il New York Post ha pubblicato un articolo in cui dimostra che l’attore ha pagato milioni di dollari alla sorella, Toni-Ann Filiti. Ma perchè? Il motivo sarebbero abusi sessuali, l’attore avrebbe pagato per comprarsi il silenzio della donna.

Se le cose stanno così o meno, non ci è dato saperlo, perché Jacqueline, madre di Sylvester Stallone, ha raccontato che la figlia abusava di farmaci e aveva approfittato della notorietà del fratello per estorcergli del denaro. Secondo il New York Post, la donna avrebbe minacciato di portarlo in tribunale accusandolo di abusi sessuali, tutto questo sarebbe accaduto ventisei anni fa, quando Sylvester Stallone era già all’apice del successo.

Secondo la madre, però, l’attore avrebbe semplicemente aiutato la sorella economicamente, con ingenti somme di denaro, nel tentativo di farle superare la tossicodipendenza. Toni-Ann Filiti è morta pochi mesi fa, a soli 48 anni, di cancro ai polmoni.

Photo Credits  | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>