Lady Gaga, la collaboratrice: “Mi ha costretto a dormire con lei”

di Valeria Douglas Commenta

Non è certamente un lavoro come tanti altri. Tant’è che Lady Gaga ha imposto alla sua assistente personale di dormire insieme a lei nel corso dell’ultima tournée. A riferire la notizia al tabloid The Sun è stata Jennifer O’Neill, la collaboratrice della cantante.

La donna ha deciso così di agire per vie legali allo scopo di ottenere il pagamento di numerose ore di lavoro non retribuite per una somma pari a 225mila sterline.

Sia chiaro: la coppia non ha mai avuto rapporti sessuali, ma l’assistente è stata obbligata a dividere il letto con la sua datrice di lavoro.

Non mi è stato chiesto se volevo una stanza personale, e così non avevo privacy.

Questi sì che sono problemi…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>