L’ex assistente di Lady Gaga le fa causa per mancato pagamento

di Elide Messineo Commenta

Lady Gaga sarà una star acclamatissima ed attenta ai diritti delle più svariate categorie, ma forse non aveva particolarmente a cuore la situazione della sua ex assistente, Jennifer O’Neil, che ha deciso di farle causa richiedendo un risarcimento di 380mila dollari che non ha mai ricevuto.

Sono 7.168 le ore di straordinari effettuate dalla O’Neil, tra le sue mansioni c’era anche quella di far trovare l’asciugamano pronto subito dopo la doccia e anche quella di fare da “sveglia” per far sì che Lady Gaga fosse sempre puntuale. Le sue funzioni si estendevano anche a jet, alberghi di lusso, stadi, traghetti, treni. La giovane assistente, 25 anni, a volte pur di essere sempre operativa, non riposava nè faceva pausa.

Un portavoce di Lady Gaga, però, fa sapere che le accuse della ragazza contro la celebre popstar sono infondate e visto la potenza degli avvocati della star, è davvero difficile che l’ex assistente possa riuscire ad ottenere qualcosa.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>