Paul McCartney e la passione per gli uccelli

di Valeria Douglas 1

In fondo l’avevamo capito. Lungo la sua carriera, Paul McCartney ha dedicato varie canzoni al mondo dei volatili (“Blackbird”, “Bluebird” e così via) e ora si scopre che il baronetto ha una vera e propria passione per le gazze. Addirittura ritiene che questi uccelli siano dei portafortuna, sulla base di alcune sue esperienze.

Trascorro molte ore nel mio giardino a vedere i miei amici pennuti. Di gazze ne trovo spesso, e di solito questo significa buona salute o che presto accadrà qualcosa di buono. Mi sono sempre piaciuti gli uccelli, per me rappresentano la libertà e la voglia di volare via.

E allora vola Paul, vola via. Attento, però, ai cacciatori.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>