Vasco Rossi e le donne, più croce che delizia

di Gioia Bò 1

vasco rossiDi donne ne ha avute a volontà, eppure anche uno come Vasco Rossi può avere qualcosa da rimproverare all’altra metà del cielo, come racconta lui stesso a Vanity Fair:

Le mie canzoni più belle sono tutte dedicate alle donne. In cambio loro mi hanno massacrato. Da quando avevo sette anni.

Povero piccolo! E’ trascorso mezzo secolo da allora, ma il Blasco non ha dimenticato quella piccola grande delusione:

Il mio primo amore infelice si chiamava Anna Maria. Abitavamo nella stessa scala. Ogni volta che la incontravo le chiedevo se era ancora così, cioè se stavamo ancora insieme, lei mi diceva sì, e io ero felice … Finché un bel giorno mi ha detto: “No”. Si era messa con un turista.

Da suicidarsi prima di arrivare alla terza elementare… Poi arrivò l’adolescenza:

A quattordici anni, la ragazza del primo bacio. Eravamo alle giostre, e io come al solito non avevo una lira. A un certo punto passa un ragazzo grande, avrà avuto diciannove anni. Si ferma con la macchina lì davanti e le chiede: “Vuoi salire?”. A me lui sembrava bruttissimo. E’ finita che se ne sono andati insieme.

Ma il momento peggiore dal punto di vista sentimentale arrivò con un’altra donna ancora, la femminista, come la definisce lui:

Mi fece l’elenco di tutti i difetti. Quelli fisici, dalle spalle piegate, e quelli morali, tanto per cominciare che ero la persona più inutile al mondo. E’ andata avanti così per due anni. Tutte le mie canzoni più incazzate nei confronti delle donne sono dedicate a lei. Le devo una parte dei diritti Siae.

Femministe all’ascolto aprite bene le orecchie: se qualche anno fa avete avuto una storia con uno un po’ strano, con le spalle piegate e l’aria dello sfigato, cominciate a consultare un avvocato, perché potrebbe spettarvi una grossa fetta del patrimonio di Vasco. Sempre ammesso che siate disposte a riconoscere che vi eravate sbagliate di grosso sul suo conto!

Commenti (1)

  1. vaco vasco vasco vasco vasco vasco
    per me sei grande. sei un grande uomo sei un monumento vivente
    guardi questo giudizio non viene da un cazzo-pupo ne da un italiano
    io di eta forse sono piu vecchio di te e sono dell africa
    tu sei gia passato alla storia e fai parte di questa lista che io adoro
    mandela-el che-hendrix-owen-santana-clapton-maradona-tayson
    quando dico maradona io parlo dell maradona talento
    adesso ti saluto ciao
    dino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>