Alessandra Pierelli sta meglio, ma ora sembra una palla

di Gioia Bò 4

Se tornassi indietro, non rifarei quello che ho fatto, è sicuro. Sto ancora pagando a caro prezzo quello che mi è successo, non sono ancora in piena salute.

Così esordisce Alessandra Pierelli sul settimanale Di Più, raccontando ancora una volta la sua triste esperienza, che l’ha portata quasi in punto di morte lo scorso autunno.

Un banale intervento di liposuzione alle cosce, di quelli che molte donne fanno, di quelli che generalmente non creano problema alcuno, di quelli definiti di “routine” nell’ambiente sempre ben frequentato della chirurgia estetica.


E invece per lei qualcosa andò storto e subito dopo l’intervento subentrarono complicazioni polmonari e cardiache, tali da far temere per la sua stessa vita.

Ora il peggio è passato, anche se, come potete vedere dalle foto del settimanale, la Pierelli sembra una lontana parente dell’Alessandra che conoscevamo, quella, per intenderci, che aveva sbaragliato la concorrenza di decine di donne “in calore”, conquistando il cuore del tronista più ambito di “Uomini e Donne”, Costantino Vitagliano.

Sembra passato un secolo da allora e invece non si tratta che di qualche anno fa, ma nel frattempo molte cose sono cambiate nella vita della ragazza più invidiata d’Italia (Costantino all’epoca era diventato una specie di icona sexy), a cominciare proprio dalla situazione sentimentale.

Dimenticato ormai il flirt mediatico con l’affascinante Vitagliano, Alessandra ha finalmente trovato un uomo meno paparazzato, ma decisamente più affidabile e, dopo aver giurato per mesi che si trattava solo di un’amicizia, è uscita finalmente allo scoperto, rivelando la sua storia con Giancarlo Pantano.

Il resto è storia recente e abbiamo ancora nelle orecchie le notizie che giungevano da ogni dove e che la davano per moribonda. Ora quel periodo è un lontano ricordo, anche se come dice lei:

Ogni settimana devo andare dai dottori. Devo anche prendere una serie di medicine… Sono a base di una sostanza che gonfia e io mi vedo come una palla. Ma so che appena guarirò, finalmente tornerà l’Alessandra di prima.

In effetti non è che abbia esattamente un ottimo aspetto ed il gonfiore è abbastanza evidente, ma siamo certi che ora non si farà più problemi nel guardarsi allo specchio e, se ci sarà qualche chilo in più, pazienza!

Commenti (4)

  1. bhè a me pare più carina ora che è più cicciotta…..

  2. Si Cinzia, nemmeno così sta male, ma, bella o no, l’importante è che ora stia meglio

  3. Sì, e soprattutto è viva dopo quello che ha passato.

    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>