Camila Raznovich ha sofferto di depressione post parto

di Sebastiano Cascone Commenta

Camila Raznovich ha confessato, a Io Donna, di aver sofferto di depressione post parto dopo la nascita di Viola, la piccola nata dal rapporto con il compagno, Eugenio Campari:

Nessuna amica mi aveva confessato di averla avuta. Il parto mi aveva fisicamente provata, una sofferenza che non dimenticavo affatto. All’inizio, e per tre mesi, non riuscivo a stare in piedi, e dormivo solo sul fianco. Anzi, dormivo poco. Viola si svegliava continuamente e io ero stremata: la mancanza di sonno non rende lucidi. Bisogna aspettare che passi la tempesta, perché di questo si tratta.

Ha fatto bene a confessare questo aspetto della maternità. Magari sarà riuscita, anche se in parte, ad infondere coraggio ad altre donne che si sono trovate nella sua stessa situazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>