Fabrizio Corona ed il video hot di Belen Rodriguez: “Qualcuno deve pagare per ciò che ha fatto”

di Sebastiano Cascone 2

Al settimanale Top, Fabrizio Corona ha espresso tutta la sua indignazione per la pubblicazione in rete del video hot di Belen Rodriguez:

Che cosa dovrebbe fare lei? Ci sta male, ovviamente, ma può solo andare avanti per la sua strada. Ormai quel video è uscito e circolato e non si può certo tornare indietro. Mi atterrò solo alla giustizia, senza colpi di testa: intendiamo agire legalmente. Voglio che Belen sia tutelata nel modo migliore possibile. E andrò a fondo in questa vicenda. Questa storia non finisce qui: qualcuno deve pagare per ciò che ha fatto.

Il re delle paparazzate, però, ci tiene a sottolineare la rinnovata complicità con la propria amata:

Per fortuna, io e lei non siamo mai stati più vicini e uniti di come siamo ora. Siamo felici e innamorati come non mai. Anche i suoi genitori l’hanno difesa. Sua madre era in Italia per il suo compleanno, ma Belen ha voluto dirlo di persona a tutti e due, perché ha un rapporto bellissimo con i suoi e non tiene loro nascosto niente. Sono molto dispiaciuti per la figlia, come lo sarebbe qualsiasi genitore al posto loro. Ma non l’hanno minimamente giudicata.

Nel frattempo, però, la Cassazione ha confermato la condanna di Corona a un anno e cinque mesi di reclusione per tentata estorsione ai danni dell’Inter: uno quando pretese 30/40mila euro per evitare che venissero pubblicate le foto nell’abitazione a Como di Adriano, in cui il bomber brasiliano era immortalato con donne seminude vicino ad un tavolo con della polvere bianca somigliante a cocaina, e l’altro quando chiese del denaro a Francesco Coco per non far uscire alcuni scatti in cui ballava in una discoteca a torso nudo con altri ragazzi in pose gay-attitude.

Commenti (2)

  1. ecco dove scaricare il video hard di belen:
    http://www.fileserve.com/file/rZNtyYb

  2. ecco dove scaricare il video hard di belen, nuovo link:
    http://www.fileserve.com/file/rZNtyYb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>