Totti: che campione di cane!

di Gioia Bò Commenta

In casa Totti, il campione non è solo Francesco. I tifosi giallorossi gradirebbero che il piccolo Christian seguisse le orme paterne per diventare l’idolo della curva tra una quindicina di anni, ma per ora devono accontentarsi di un degno “erede” a quattro zampe.

Si tratta di Ariel, una femmina di labrador regalata al campione romano da uno sponsor, in occasione proprio della nascita del primogenito. E che avrà fatto di così eccezionale da meritarsi le prime pagine dei giornali?

Beh, i suoi 15 minuti di popolarità li merita tutti, se è vero che è riuscita a salvare una ragazza che rischiava di annegare. Volete conoscere il resto della storia?

Ariel “il principe delle acque” da circa due anni fa parte della Scuola Italiana Cani Salvataggio, per volontà dello stesso pproprietario, che ha voluto “regalare” le prestazioni dei suoi cani (l’altro è Flipper) alla Guardia Costiera.

Ieri mattina Ariel era a bordo del gommone Alfa 10, partito da Fiumicino per il solito giro di ricognizione al largo della costa laziale. Solita routine in una calda giornata di fine luglio. Ad un certo punto però è stato avvistato un materassino sgonfio ed una ragazza che, colpita da crampi, non riusciva a tornare verso la riva.

Immediato il tuffo in acqua di Ariel e di Athena (un altro labrador di tre anni) che seguendo le indicazioni dei conduttori hanno tratto in salvo la ragazza.

Grande soddisfazione in casa Totti alla notizia. In particolare il capitano giallorosso ha avuto modo di complimentarsi con la sua campionessa, anche se “a distanza”, visto che proprio ieri era a Bucarest per un’amichevole.

Che Ariel voglia far concorrenza a Francesco e diventare la numero 1 in famiglia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>