Naomi Campbell, leopardata e scandalosa

di Valeria Douglas 1

Ormai è chiaro che tra abiti riciclati, nude look e mise indecenti, sono sempre di meno le star che possono ritenersi amanti del buon gusto in campo di moda.

Naomi Campbell è forse l’esempio più recente di tale realtà. La Venere nera delle passerelle, che già in passato ci ha abituato ad abiti stravaganti e dal tessuto quasi ridotto se non inesistente, si è recata al locale fashion The Colour Rooms in occasione del 30esimo compleanno dell’amica Davinia Taylor.

La mise scelta da Naomi? In una sola parola: indecente. L’abbigliamento decisamente aggressivo prevedeva infatti una tuta aderente, leopardata e trasparente. Ovviamente, in bella mostra, un perizoma nero. Come accessorio, una terribile collana colorata in plastica. E per concludere, una giacca di pelliccia sintetica nera sule spalle, immaginiamo per proteggersi dal freddo, e un marsupio sul davanti, quasi a voler nascondere le parti più intime.
Il tutto condito da due codini che le raccoglievano i capelli e, in mano, una candela e due scarpe da ginnastica a mo’ di borsetta.

Senza parole davvero. E sfido qualcuno di voi a parlare di sensualità…

Commenti (1)

  1. Ma quel marsupio?
    a dir poco orribile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>