Ashton Kutcher non è ancora stanco del matrimonio

di Elide Messineo Commenta

Sembrava un matrimonio destinato a finire in fretta, quello tra Ashton Kutcher e Demi Moore, visti i quindici anni d’età che li separano l’uno dall’altra, ma dal 2005 ad oggi i segni cedimento sono stati davvero pochi e l’attore 33enne ammette di non essere ancora stanco del matrimonio, che si è evoluto ed ha creato un legame ancora più profondo tra lui e la moglie.

Il rapporto tra Demi Moore e Ashton Kutcher è il più spiato della rete, soprattutto perché la coppia ama particolarmente pubblicare foto su Twitter. L’ultima, in ordine cronologico, ritrae proprio l’attrice così come mamma l’ha fatta, Demi non si rassegna all’idea del tempo che passa e oltre agli interventi chirurgici continua a mantenere un fisico sempre invidiabile.

Ma tornando al loro matrimonio, Ashton Kutcher ha spiegato come vanno le cose:

La nostra relazione è cresciuta e diventata più profonda ed interessante. Ci amiamo ed amiamo la vacanza che stiamo per prenderci insieme e non è un cliché. Siamo fortemente legati l’uno all’altra ed entrambi pensiamo che sia bellissimo apprezzarsi reciprocamente in nuovi e sempre diversi modi. Entrambi vediamo il matrimonio come un legame attivo e in continua evoluzione.

Secondo Ashton Kutcher la strada migliore per vivere serenamente il matrimonio insieme al proprio partner, è non nascondere i propri sentimenti:

Devi prendere questa cosa seriamente e comunicare i tuoi sentimenti, esprimere te stesso ed essere aperto verso la tua compagna. Io e Demi crediamo in questa filosofia. Ci piace anche essere romantici e fare piccole cose speciali l’uno per l’altra come arrivare a cena con un nuovo piatto o proporre qualche viaggio.

La cosa più importante da evitare, in una coppia, è la monotonia e in questo caso sembra proprio che Ashton e Demi la tengano ben lontana. Tra una foto su Twitter, un viaggio verso Oriente e qualche scoop imbarazzante sulle riviste patinate, il loro matrimonio sembra filare liscio e gli attori sembrano aver trovato la ricetta per la sua infallibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>