Claudio Amendola, penso di essere destinato a fare solo l’attore!

di Samantha Nunziati Commenta

Claudio Amendola è stato recentemente intervistato dal settimanale Visto dove ha parlato sia della sua vita di coppia sia di quella lavorativa. L’attore infatti ha spiegato come è entrato nel mondo cinematografico e quali altre attività ha provato a tirar su. Vediamo nel dettaglio cosa ha dichiarato.

claudio amendola

Claudia Amendola circa il suo lavoro ha detto:

Sono capitato al cinema per caso, perché non amavo studiare e devo dire che ci ho messo molto tempo a capire quello che mi stava accadendo nel lavoro. Diciamo che ho iniziato a lavorare a 18 anni e ho realizzato quello che stavo vivendo a 30.

L’attore ha anche spiegato di essersi cimentato in altro ma senza risultati positivi:

Sì, ma devo dire che tutto quello che ho provato a fare, aprire un ristorante, investire in qualche attività, è andato non male, malissimo. Perciò penso di essere proprio destinato a fare solamente, nel bene e nel male, l’attore.

Insomma anche se non sa fare altro, va bene così visto che Claudio Amendola come attore non è proprio male!

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>