Monica Bellucci è una pera matura

di Gioia Bò Commenta

Monica Bellucci come non l’avete mai vista: nuda, senza veli, sensuale come non mai, mentre offre il proprio corpo ai flash del fotografo ed allo sguardo di chi acquisterà il volume. Intanto si confessa sulle pagine di Vanity Fair e spiega la scelta di posare come mamma l’ha fatta:

Ho resistito parecchio. E’ un vecchio progetto, risale a quando ero incinta di Deva. Poi, quando i miei agenti sono tornati alla carica, ho detto di sì. Il ricavato delle vendite di questo libro va completamente in beneficenza.

E ancora:

Ho scelto io le immagini. Non ho voluto né foto pubblicitarie né foto di moda. Volevo l’espressività primordiale del corpo. D’altronde è questo che mi ha sempre attratta nella fotografia: l’arte di madre natura. Il corpo così com’è.

Infine un ritratto autobiografico:

Sono come una pera matura. Perfettamente matura. Dolcissima e succulenta. Una specie di stato di grazia.

E allora speriamo che lo stato di grazia continui e che la pera matura non cada dall’albero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>