Nicole Kidman incinta? E Chanel la licenzia!

di Valeria Douglas Commenta

Una possibile gravidanza forse non era stata prevista nel loro contratto. E così Chanel ha deciso di abbandonare Nicole Kidman, licenzandola in tronco.

L’attrice australiana, volto di Chanel dal 2004 cioè da quando comparve per la prima volta nell’indimenticabile spot da 60 milioni di dollari, è rea di portare da sei mesi un bambino in grembo.

Scandalo per Chanel! Ma una soluzione si trova sempre. In breve tempo, infatti, la casa francese ha rimpiazzato Nicole con la 29enne Audrey Tautou che pubblicizzerà al suo posto il profumo Chanel n.5. Tra l’altro, la nuova musa sarà diretta dal regista Jean-Pierre Jeunet, lo stesso con cui è diventata celebre nel 2001 nel film “Il favoloso mondo di Amelie“.


E poi la scelta della Tautou non è casuale, visto che l’attrice francese, dal prossimo mese di ottobre, indosserà i panni di Gabrielle Chanel in “Coco avant Chanel”, un film sulla vita della celebre stilista. Dunque, chi meglio di lei?

La rottura dell’accordo tra Chanel e l’algida Nicole ovviamente porterà strascichi giudiziari, ma soprattutto economici. Si parla infatti di un probabile rimborso a Nicole di almeno 4,3 milioni di sterline.

Insomma, per la bella australiana non è un bellissimo periodo dal punto di vista professionale già difficile, visti i flop degli ultimi film come “La bussola d’oro”, film fantasy diretto da Chris Weitz.

Povera donna… e con un figlio in arrivo da sfamare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>