Gigi D’Alessio rischia accusa di rapina

di Fabio Morasca Commenta

Non finiscono i guai per Gigi D’Alessio. Il cantante, infatti, sta ancora scontando le conseguenze dell’aggressione ai danni dei due paparazzi, avvenuta nel lontano 2007. D’Alessio, ora, rischia un’imputazione per rapina ai danni dei due fotografi per aver sottratto loro macchine fotografiche.

In primo grado, Gigi D’Alessio fu condannato a 9 mesi di reclusione per lesioni aggravate. Il procuratore generale Pietro Catalani ha chiesto una riduzione della pena a 4 mesi visto il risarcimento danni già effettuato dal cantante. L’avvocato di D’Alessio, Gennaro Malinconico, invece, vuole il proscioglimento totale considerando anche che i due paparazzi hanno ritirato la denuncia.

La Corte, però, adesso ha ipotizzato un nuovo reato da contestare a D’Alessio che è quello, appunto, di rapina. Una decisione, quella dei giudici d’Appello, che ha sorpreso il legale del cantante.

La prossima udienza sarà aggiornata al prossimo 12 dicembre e in tribunale sarà presente anche Gigi D’Alessio.

Photo Credits | Getty Images

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>