Mariah Carey e le strane voglie durante la gravidanza

di Elide Messineo Commenta

I gemellini di Mariah Carey hanno già sei mesi, ma la cantante ha voluto ripercorrere il periodo della sua gravidanza, raccontando delle strane voglie che aveva, in particolare di Slurpees alla ciliegia, ovvero una bevanda ghiacciata della 7-Eleven molto diffusa in America.

La cantante ha dichiarato di non essersi preoccupata molto del cibo durante la gravidanza. Mentre aspettava Moroccan e Monroe, nati lo scorso aprile, Mariah Carey aveva continuamente voglia dei drink ghiacciati ma anche di mele candite. Non proprio cibi sani. La Carey è stata intervistata insieme al compagno, Nick Cannon, che ha raccontato ironicamente della voglia della compagna di mele candite alle due del mattino, spiegando anche che “sono un po’ difficili da trovare” a quell’ora.

La coppia ha poi parlato del carattere dei due bambini che, anche se ancora piccoli, hanno già tirato fuori. Ecco cosa ne dice il papà:

Mia figlia è una diva. Mio figlio è rilassato. Quando si sveglia, lo fa sempre col sorriso. Aspetta per un minuto e se ha fame, te lo farà sapere. Mia figlia vuole tutto subito, inizia a piangere e non si ferma finché non ha ottenuto ciò che vuole.

Due caratteri completamente diversi, mamma e papà avranno un bel po’ da fare! Di recente, tuttavia, Mariah Carey ha dichiarato che la gravidanza è stato il periodo più brutto della sua vita. La cantante aveva un pancione enorme e faticava a muoversi, le voglie sono state solo una piccola parte di quel periodo da incubo che ha attraversato:

La gente mi dice sempre che ne è valsa la pena. Ma non è facile, soprattutto quando ti ritrovi con i piedi gonfi e tutto il resto. Il mio corpo ne ha passate così tante.

Adesso che i bambini sono venuti al mondo, è ovvio che la Carey sia di tutt’altra idea, siamo certi che ogni giorno quando vede Moroccan e Monroe pensa che ne sia davvero valsa la pena.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>