E’ morto Pietro Taricone

di Gioia Bò Commenta

‘O guerriero non ce l’ha fatta a vincere la sua ultima battaglia. Pietro Taricone è morto stanotte all’ospedale Santa Maria di Terni, dove era stato ricoverato in seguito al gravissimo incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri, quando per cause ancora da accertare era precipitato violentemente al suolo dopo un lancio con il paracadute.

Le sue condizioni erano state definite sin da subito gravissime, ma i medici avevano tentato un disperato intervento chirurgico, riuscendo a frenare l’emorragia interna ed a ridurre alcune fratture (le più gravi alle gambe, al bacino e alla testa).

Purtroppo Pietro non ha mai ripreso conoscenza dopo l’incidente e la pressione arteriosa non è mai tornata nella normalità. Se n’è andato poco dopo le 2 della scorsa notte nel reparto di rianimazione dell’ospedale ed ora si attende che la magistratura decida se sia o meno necessaria l’autopsia.

Lo piangono i parenti più stretti, la compagna Kasia Smutniak e la piccola Sophie, oltre ad un gran numero di ammiratori che ieri hanno riempito di messaggi la bacheca di Facebook. Ciao Pietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>